Diritto delle Tecnologie e della Comunicazione

Questa macro area di consulenza legale, spesso nota anche con l’acronimo TMT (Technology - Media - Telecoms), racchiude in sé una vasta gamma di attività che “tagliano” in maniera trasversale quasi tutte le aree del diritto vigente. In particolare, per questo specifico campo si propone consulenza legale specializzata nei settori:

Privacy e Data protection

Tutelare i dati presenti all’interno di un’azienda, sia sotto il profilo della riservatezza che della loro protezione, è un’attività ormai imprescindibile, soprattutto alla luce delle intricate richieste normative imposte - in maniera sempre più puntuale e stringente - dal Garante per la protezione dei dati personali.

Quest’area di consulenza, partendo dall’analisi di tutti i dati presenti e gestiti all’interno del contesto aziendale del Cliente, fornisce un’assistenza completa ed efficace per ogni adempimento normativo, organizzativo e/o logistico richiesto dal Legislatore.

Quest’attività, inoltre, mira a fornire supporto costante alla Governance aziendale - anche attraverso un “Osservatorio normativo” dedicato - su tutte le novità in materia di Privacy, prevedendo, per di più, la possibilità di richiedere la redazione di pareri legali su qualsiasi tema d’interesse, come, ad esempio, “Tutela del consumatore e privacy nei servizi bancari”, “Privacy e protezione dei dati personali nei Servizi Sanitari Elettronici”, “Marketing diretto”, “Profilazione e controllo degli utenti”, “Amministratori di Sistema”, “Videosorveglianza”, ecc.

Sicurezza

Gli aspetti di Compliance e Corporate Governance, focalizzati sia sul rischio legale e di organizzazione d’impresa sia sugli aspetti strettamente connessi alla sicurezza delle informazioni, costituiscono ormai il cardine per ottenere quell’auspicabile allineamento dei sistemi informativi alle esigenze e agli obiettivi aziendali, oltre che alla normativa vigente e alle best practices nazionali e internazionali. Gli ambiti di competenza specialistica si basano sui temi della responsabilità amministrativa delle società e degli enti ex d.lgs. 231/01, dei Compliance Programs (con la predisposizione di modelli organizzativi su misura, di specifiche analisi di rischio e di misure formative specifiche del personale aziendale), degli assetti organizzativi complessi e dei sistemi integrati di controllo interno, con riguardo anche alla materia della salute e sicurezza dei luoghi di lavoro (T.U. 81/08). Questo settore di consulenza legale mira, da un lato, a prevenire il rischio di comportamenti in violazione o comunque non in linea sia con la normativa vigente che con quelle interne all’azienda, mentre, dall’altro, a garantire un’efficace capacità d’intervento nelle ipotesi in cui tali violazioni si siano realmente verificate.

Intelligence

Analisi, ricerca, pianificazione strategica e sviluppo di policy nel settore della cyber-security, cyber-warfare e cyber-terrorism, in ambito privato e governativo.